Il corretto stoccaggio del sale stradale per la sicurezza degli automobilisti

Il corretto stoccaggio del sale stradale per la sicurezza degli automobilisti

Riportiamo di seguito il testo di un articolo sulla nostra gamma di prodotto, pubblicato sulla rivista di settore bimestrale “Soluzioni per Lavori Pubblici” (n° 102 Gennaio – Febbraio 2020)

In inverno, quando il freddo si fa sentire e le strade tendono a gelarsi, garantire la viabilità sulle strade è un servizio fondamentale, sia dal punto di vista economico che per la sicurezza e l’incolumità degli automobilisti.

L’utenza stradale infatti, oggi come non mai, ha acquisito un grado sempre più elevato di aspettativa in merito allo stato delle strade, in qualsiasi condizione meteorologica. Pertanto è una priorità assoluta sia per chi gestisce la rete viaria, sia per chi ha il compito istituzionale di controllo, verificare che gli standard qualitativi del servizio offerto all’utenza siano di livello adeguato.

L’impiego del comune sale (NaCl, Cloruro di Sodio) sparso sulle strade in inverno in qualità di antineve ed antighiaccio, è una prassi consolidata ed efficace per garantire la sicurezza stradale, dietro alla quale si celano però azioni specifiche fra loro diversificate, tra cui il suo corretto stoccaggio.

La Eurosilos Sirp interpreta al meglio, con efficacia e professionalità, questo particolare bisogno del mercato stradale

La Eurosilos Sirp, nei suoi oltre quarant’anni di continua ricerca ed innovazione nel campo dei silos in vetroresina, ha saputo interpretare al meglio questo particolare bisogno del mercato stradale, ed oggi infatti è in grado di progettare, produrre e fornire silos rinforzati in vetroresina per lo stoccaggio del sale stradale e cisterne per lo stoccaggio della soluzione a base di cloruro di calcio altamente innovativi, durevoli nel tempo e in completa sicurezza.

Un pacchetto di servizi invernali pronto all’uso

Eurosilos Sirp propone inoltre un pacchetto di servizi invernali pronto all’uso, che comprende sia il sistema di carico/scarico automatico, sia il sistema di stoccaggio per il sale antigelo.

Cisterna verticale 34 m3 per contenimento di cloruro di calcio

La gamma completa di silos in vetroresina di alta qualità include infatti, oltre un’ampia varietà di modelli con differenti capienze, anche una struttura in acciaio zincato a caldo per passaggio camion, per accelerare le operazioni di carico degli autocarri mantenendo pulito il terreno, il sale perfettamente asciutto, e riducendo il perimetro della superficie di stoccaggio. E’ una struttura progettata per sopportare i carichi di neve e vento, ed è dotata di: scale, pozzetti con numerose opzioni di scarico (estrazione per gravità o tramite valvole a funzionamento elettrico) o per mezzo di trasportatori a coclea meccanici, con lunghezza ed inclinazione totalmente personalizzabili.

Cisterna orizzontale 40 m3 per contenimento di cloruro di calcio

La struttura infine può essere senza passerella (la serranda di scarico del silos è azionata dalla leva di svuotamento manuale con leva e catene), oppure con la zona di calpestio (la serranda di scarico del silos è azionata tramite volante manuale). In entrambe i casi la serranda di scarico può comunque essere azionata automaticamente da un quadro elettrico.

I vantaggi principali dei nostri silos in vetroresina

Tra i principali vantaggi dei prodotti Eurosilos Sirp si possono annoverare: pareti interne dei silos perfettamente lisce per garantire una scorrevolezza ottimale del sale stradale, e superfici esterne stabilizzate per l’esposizione ai raggi UV; sezioni resistenti alla corrosione e totalmente a tenuta stagna, per garantire l’assenza di condensa nella conservazione del sale e la preservazione costante dell’umidità.

Per ridurre al minimo l’usura delle parti metalliche a contatto con il sale, i tubi estesi di carico/scarico regolabili e i dispositivi di scarico, così come la viteria di assemblaggio, sono realizzati in acciaio inossidabile. I telai metallici sono certificati e conformi alle norme EN 1090, e tutti gli elementi zincati a caldo sono passivati ​​e approvati dalle normative UE.

Rispondi