Università e lavoro a confronto

Università e lavoro a confronto

Giulia è iscritta all’ultimo anno del corso di laurea triennale in Economia e Gestione aziendale (indirizzo Amministrazione e Controllo) dell’Università degli Studi di Brescia. Ha scelto di svolgere in Eurosilos Sirp il suo tirocinio aziendale per il conseguimento dei crediti formativi necessari al diploma di laurea.

Alla fine della sua esperienza abbiamo fatto insieme una chiacchierata per conoscere a caldo le sue sensazioni nei mesi passati da noi in Azienda.

Perché la scelta di Eurosilos Sirp

«Ho scelto Eurosilos Sirp» ci racconta «perché nel territorio dove abito è un’azienda nota, infatti diverse persone che conosco sono impiegate qui. Parlando con loro ho avuto diverse informazioni utili, di conseguenza ho inviato qui la mia richiesta di stage formativo».

Mansioni in linea con il percorso universitario

La durata del tirocinio è stata di circa tre mesi in cui Giulia ha avuto assegnato un tutor che l’ha supervisionata nello svolgimento di diverse mansioni nell’area contabile e amministrativa.

«Le attività svolte da Giulia sono state diverse» spiega Sonia, la tutor aziendale che Eurosilos ha affiancato alla stagista «Si è cercato comunque sempre di affidarle mansioni coerenti con il suo percorso universitario e il suo background formativo. E questa scelta ha premiato, perché Giulia ha dimostrato di essere in grado di applicare al contesto lavorativo le competenze acquisite con i suoi studi» conclude Sonia, portando alcuni esempi dei compiti svolti (resoconti e report mensili degli acquisti aziendali, archiviazione delle fatture, controllo contabile del libro dei cespiti ecc.).

Università e lavoro a confronto

«Ho dovuto affrontare situazioni in cui sono stata messa alla prova in una modalità del tutto nuova per me rispetto a quella vissuta negli anni di studio. Il mondo del lavoro ha dei ritmi molto diversi, molto più rapidi, e soprattutto ho capito come dalla riuscita del mio lavoro e dallo svolgimento in tempo delle mie mansioni, dipenda l’esito del lavoro degli altri colleghi»

Diverse sono le cose che Giulia ha imparato nei mesi passati in azienda, ma come tiene a specificare «ciò che porto a casa come esperienza veramente formativa è stato il vivere quotidiano all’interno di un ufficio, respirare l’atmosfera e i ritmi che si creano in un gruppo di lavoro tra colleghi di diverse età e con diverse mansioni e responsabilità».

Giulia ha vissuto a stretto contatto con i colleghi dell’ufficio commerciale, del marketing e della parte contabile. Ha svolto anche alcune attività a stretto contatto con Dayana Telefri, CEO di Eurosilos Sirp.

Dayana Telefri

CEO di Eurosilos Sirp

«Come imprenditrice, trovo che il tirocinio aziendale prima del conseguimento della laurea sia un’esperienza importantissima per i giovani, una grande opportunità che le università e le aziende insieme possono offrire per aiutarli a mettere a fuoco obiettivi futuri e talenti.»

Progetti e sogni futuri

«Mi mancano solo un paio di esami al conseguimento della laurea triennale, che sto iniziando a scrivere e che spero di potere discutere già all’inizio del prossimo anno» conclude Giulia.

Ci ha già anticipato che scriverà una tesi sulle donne nel mondo del lavoro, e che avrà modo di citare anche l’esperienza in Eurosilos.

Rispondi